Air-Show 2003

l' anno dell' aviazione


l'Airshow si terrà dal 18 al 21 Settembre

Questo il programma quasi definitivo.
Faccio notare che volerà anche una riproduzione 1/1 del velivolo dei
fratelli Wright per la commemorazione dei loro 100 anni dal primo volo.


MANIFESTAZIONE

Finalmente dopo tre anni d’assenza e completamente rinnovato nel programma e nelle finalità torna l’Air Show ad Ostia.

Dal 18 al 21 settembre 2003 la cittadina laziale sarà sede di manifestazioni e mostre aviatorie e di esibizioni di velivoli. Ma non solo: accanto all’aspetto più tradizionale dello spettacolo dell’’aviazione che certo non mancherà, Air Show 2003, diventerà, nelle intenzioni degli organizzatori, un vero e proprio salone aeronautico, dedicato all’industria aerospaziale nazionale e straniera. Per raggiungere quest’obiettivo sta lavorando il comitato organizzatore della manifestazione che fa capo all’Aero Club di Roma.

INAUGURAZIONE

L'inaugurazione avverrà il giorno 18 settembre con istituzioni, SS. Messa, conferenza stampa e rinfresco al gazebo bar.


PROGRAMMA

Frecce Tricolori (MB 339)

A seconda delle condizioni meteorologiche la PAN effettuerà tre diversi tipi di programma:

PROGRAMMA ACROBATICO ALTO: La formazione eseguirà il programma completo della durata di 30 minuti. Decollo in due sezioni di 5 velivoli – ricongiungimento –mezza Schneider – looping d’ingresso – grande mela – ricongiungimento – tonneau sinistro a rombo – ventaglio e Apollo – ricongiungimento – apertura dell’Aquila – incrocio e ricongiungimento – 4 e 5 a posto – tonneau destro a cigno – Arizona – Bull’s eye – doppio tonneau – apertura della bomba – incrocio e ricongiungimento – Schneider a bassa velocità – passaggio con il carrello – atterraggio in 2 sezioni di 5 velivoli. SOLISTA: separazione del solista – tonneau in 4 tempi – rovescio,dritto,rovescio – serie di tonneau – tonneau,rovescio,tonneau – tonneau, Schneider , tonneau , pullup negativo – tonneau lento – Schneider negativa – inserimento alla separazione della formazione – scampanata – Lomçovak – inserimento – tonneau e looping con carrello – volo folle – inserimento sotto la formazione e ricongiungimento.

PROGRAMMA ACROBATICO BASSO: Tale programma verrà effettuato qualora la presenza di condizioni metereologiche non permettano l’effettuazione di manovre verticali.Formazione: decollo in due sezioni di 5 velivoli – ricongiungimento , schneider – tonneau sinistro a rombo – Ventaglio – apertura dell’ Aquila – incrocio e ricongiungimento – 4 e 5 a posto – Tonneau destro a cigno – doppio tonneau –Schneider destra a bassa velocità – passaggio con carrello – atterraggio in due sezioni di 5 velivoli. SOLISTA: separazione – rovescio,dritto,rovescio – tonneau in 4 tempi – tonneau,rovescio,tonneau – Schneider positiva – tonneau con carrello – volo folle – inserimento sotto la formazione e ricongiungimento.

PROGRAMMA ACROBATICO PIATTO: Questo programma sarà effettuato qualora le condizioni meteorologiche, non permettano l’effettuazione delle manovre di rotazione sull’asse longitudinale e delle manovre verticali. Formazione : decollo in due sezioni di 5 velivoli – ricongiungimento , schneider – Schneider sinistra e trasformazione in formazione a rombo – Schneider destra a rombo – Ventaglio – Schneider sinistra – 4 e 5 a posto – Schneider destra – passaggio livellato a cigno –doppio tonneau – Schneider destra a bassa velocità – passaggio con carrello – atterraggio in due sezioni di 5 velivoli. SOLISTA : separazione – volo rovescio - tonneau in 4 tempi – rovescio, dritto,rovescio – serie di tonneau – tonneau lento – schneider negativa – tonneau con carrello – volo folle – inserimento sotto la formazione e ricongiungimento

.


Pattuglia di Francia: “Cartouche Dorè” (3 TB 30 epsilon)

Programma durata 15/18 minuti
Dècollage- Virage public- boucle chevron –bombe – percussion volute èclatement intermèdiare- barrique chevron-èclatement colonne croisement 2+1 èclatement final. Passage tranche (si atterrissage sur site impossible).
Piloti -Leader: LTT Micol; Equipier N°2: SLT Delcant ou LTT Farnier Equipier N° 3:LTT Lechartier ou LTT Almy.


Pattuglia civile “Yak Italia

Programma durata 15 minuti circa
YAK52 LY-ANY Domenico Serafini (leader) / YAK52 LY-AKK Carlo Mariani (gregario)- decollo in coppia-1° passaggio da sx a dx a bastone-tonneaux-loop-foglia di quadrifoglio a sx in allontanamento –fiesler in contemporanea in avvicinamento – incrocio e separazione – mezzo otto cubano- loop- incrocio-mezzo tonneaux in salita – incrocio ricongiungimento – serie di tonneaux in contemporanea – siberiane- volo a specchio – foglia di quadrifoglio in allontanamento- cuore- ricongiungimento con loop e mezzo otto in fila indiana – loop in fila indiana-passaggio di saluto (carrello-fumi-tettuccio aperto)-atterraggio in coppia.


Pattuglia civile “Rusty Angels”: 3 Biplani De Havilland Tiger Moth.

Pilota leader : Stefano Rusconi ; gregario destro : Giancarlo Bonometti ; Gregario sinistro: Tullio Picciolini
Programma durata 10/15 minuti circa



Fly-by legati , otto livellato e rottura fili a fronte spettatori – simulazione di combattimento (due aerei che evoluiscono con abbattimento finale con fumata ,mentre un terzo aereo effettua passaggi bassi) – ricongiungimento a Vickers e passaggio con fumogeni tricolori – apertura davanti alle tribune e passaggio fly-by di saluto dei singoli aerei in fila indiana .

Patrouille civile francese Reva Patrouille : 2 velivoli Acroez
Durata della presentazione 12 minuti


Irene Pasini- Campionessa Nazionale
Velivolo Sukhoi 26


Forestale
Spegnimento incendio con gli AB 412 in mare.

Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera ( 3° Nucleo Aereo GC di Pescara)

Marina Militare

Guardia di Finanza

Cavalleria dell’aria dell’esercito

Polizia di Stato

Polizia Municipale

Carabinieri

Aeronautica Militare Dimostrazione di eli-SAR con l’HH3F,Search and Rescue in mare

Protezione Civile

Vigili del Fuoco

Paracadutismo

• Prova in caduta libera formazione orizzontale
Si proverà la formazione a 10 elementi, manifestazione standard. Uscita singola formazione di una stella a 3000 metri, separazione a 1800 metri, apertura a 1300.
• Prova in caduta libera formazione atmonauti. Il lancio Atmonauti verrà effettuato da 10 paracadutisti che si lanceranno da 400 metri assumendo la posizione ATMO (con un angolo rispetto al terreno di 45° ).Da terra , grazie ai fumogeni, il pubblico potrà osservare lo spostamento dal momento dell’uscita al momento dell’ apertura (lo spostamento è di Km 2 ). Si simulerà lo stesso volo delle Frecce Tricolori.
• Prova record di velocità in caduta libera . La campionessa del mondo di velocità in Caduta Libera , Lucia Bottari (432.12 Km sulla media di 1 Km) , proverà a battere il Record del Mondo davanti al pubblico di Ostia.
• Prova a vela Aperta. Gli atleti si disporranno uno sopra l’altro distanziati 20 metri l’uno dall’altro, formando così una colonna a spirale alta 700 metri .Per rendere al meglio l’esibizione in caduta libera ,gli atleti, sulle caviglie, avranno dei fumogeni colorati. Al seguito degli atleti , si lanceranno sette video-operatori fotografi.



ESPOSIZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA
ESPOSIZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI
ESPOSIZIONE DELL’ASSOCIAZIONE AMICI VELIVOLI STORICI
ESPOSIZIONE DI DISEGNI DELLA COLLEZIONE DELLA CONTESSA MARIA FEDE CAPRONI

Mostra statica elicotteri:

Aeronautica Militare
Marina Militare
Corpo Capitanerie di Porto -Guardia Costiera
Corpo Forestale dello Stato
Cavalleria dell’Aria dell’Esercito
Guardia di Finanza
Vigili del Fuoco
Protezione Civile

Mongolfiere dell’ associazione “Bolle d’ aria” in collaborazione con Fly Roma

Dimensioni del pallone: circa 15 mt diametro per 20 mt di altezza
Dimensioni del cesto: circa 1,5 x 1,3 mt
Si effettueranno voli vincolati che consistono in voli frenati in cui la mongolfiera, si alza a pochi metri da terra, trattenuta con della corde, con un movimento di salita e discesa e voli liberi finalizzati ad escursioni aeree.

Bande musicali
Fanfara dei Carabinieri

Convegno Istituzionale sul sistema regionale aeroportuale e nuove normative

info@passionflight.it

Andrea

Carlo

PASSION-FLIGHT . 2003 - Tutti i Diritti Riservati